Notizie

Il dollaro della Nuova Zelanda affonda per il secondo giorno mentre il RBNZ riduce i tassi di interesse

KYMATICA (Completo - Sub. ITA) (Giugno 2019).

Anonim
Il dollaro neozelandese è affondato oggi dopo che la Reserve Bank of New Zealand ha deciso di tagliare i suoi principali tassi di interesse. Fu il secondo giorno consecutivo di declino dopo la vittoria del candidato repubblicano Donald Trump nelle elezioni presidenziali americane che mandarono i mercati in disordine.

La RBNZ ha ridotto il suo tasso ufficiale di contanti di 25 punti base all'1, 75%. Tale decisione era ampiamente prevista dai partecipanti al mercato. La banca centrale si è lamentata nella sua dichiarazione sulla forza della valuta:

Il tasso di cambio rimane più alto di quanto sia sostenibile per una crescita economica equilibrata e, unitamente alla bassa inflazione globale, continua a generare inflazione negativa nel settore delle negoziazioni. È necessario un calo del tasso di cambio.

In caso contrario, la dichiarazione è stata piuttosto equilibrata, il che non ha suggerito ulteriori tagli nell'immediato futuro, come ha affermato la banca:

Le nostre attuali proiezioni e ipotesi indicano che le impostazioni delle politiche, incluso l'allentamento di oggi, vedranno una crescita abbastanza forte da far sì che l'inflazione si stabilizzi vicino al centro dell'intervallo di riferimento.

Tuttavia, la porta per ulteriori alloggi monetari rimane aperta:

Permangono numerose incertezze, in particolare per quanto riguarda le prospettive internazionali, e la politica potrebbe dover adeguarsi di conseguenza.

La coppia NZD / USD è scesa dell'1, 2% da 0, 7275 a 0, 7188 alle 15:26 GMT di oggi, scambiando vicino al livello più basso dal 1 ° novembre. EUR / NZD è salito dell'1, 1% da 1, 4973 a 1, 5135. NZD / JPY scivolato da 76, 87 a 76, 44.

Se avete domande, commenti o opinioni riguardanti il ​​Dollaro neozelandese, sentitevi liberi di postarli usando il modulo di commento qui sotto.